PEROUGES

 

La città medievale di Pérouges, che domina l'altopiano della Dombes, si inserisce nella classifica dei più bei villaggi di tutta la Francia e vanta un eccezionale patrimonio architettonico, testimonianza di un ricco passato legato alla coltura e alla tessitura della canapa. Straordinariamente ben preservato, nonostante le ingiurie del tempo, questo splendido borgo fortificato, vera e propria delizia per gli amanti delle costruzioni in pietra, è servito da set per le riprese di numerosi film, come I tre moschettieri e Monsier Vincent.
Una volta superata la porta chiamata Porte d'En Haut, è con meraviglia che si scoprono viuzze lastricate di ciottoli, su cui si affacciano antiche abitazioni, e la chiesa del XV secolo, con l'aspetto di una fortezza. Qui, case medievali a graticcio con piani superiori aggettanti e dimore rinascimentali con bifore porteranno i visitatori in un viaggio nel tempo!
Molto pittoresca, poi, Place du Tilleul (letteralmente, Piazza del Tiglio), nel cuore del villaggio, una piazza che incanta con la sua locanda del XIII secolo, la casa del vecchio San Giorgio, il suo albero della Libertà, piantato nel 1792, e il Museo della vecchia Pérouges. Quest'ultimo, allestito nella Casa dei Principi, ex residenza dei duchi di Savoia, illustra la storia della città attraverso collezioni di dipinti, stampe, arredi, oggetti, utensili, maioliche e strumenti musicali. Completano la visita l'Hortulus, affascinante giardino medievale, e la splendida vista che, dalla torre di guardia, si gode su Pérouges e sui suoi dintorni.
Da assaporare in loco: la galette de Pérouges, una specialità locale a base di pasta brioche con zucchero e burro, che può essere gustata tiepida, così com'è o con della panna e un coulis di frutta, il tutto accompagnato da un bicchiere di Cerdon o da una bevanda calda! Una vera bontà...
Ogni anno il villaggio ospita due eventi chiave, ovvero il festival musicale Printemps de Pérouges, a maggio-giugno, e la grande festa medievale del mese di giugno.Situato a sud della Dombes, uno dei quattro paesi Ain, a 40 km da Lione, la città di Pérouges domina parte della pianura di Ain plateau superiore.
L'antica fortezza 12 ° secolo è stata trasformata in una città del tardo 14 al charter di franchising. Pérouges sorpreso dalle sue arrotondati, pareti di ciottoli e mattoni e il fascino intatto.
Vi innamorerete di questa passeggiata nel tempo sapori !
La città medievale: da non perdere la chiesa fortezza quasi unico in Francia, la porta in alto, l'ultimo vestigio del castello del XII secolo e il luogo del Mercato, nel cuore della città.
Il Museo della Vecchia Pérouges: vi farà scoprire in questa vecchia casa di signori vari elementi relativi alla vita quotidiana en Bresse savoiarda. materiali decorativi strumenti ottocenteschi, armi, bottega di tessitore, giardino medievale e vista panoramica dalla torre di avvistamento. Un piccolo museo di curiosità versione innegabile fascino!
Sulla città: sentieri segnalati permettono di cambiare il punto di vista della città e scoprire la natura del Pérouges. Percorsi tra i 40 minuti e le 02:30.